Reunion di Giulia Michelini e Marco Bocci: dopo Squadra Antimafia aiutano una mamma di 5 figli

Giulia Michelini e Marco Bocci sono intervenuti come ospiti della seconda puntata di C’è posta per te in onda sabato 16 gennaio. Già apparsi spesso nei programmi di Maria De Filippi, sono molto amici nella vita reale e hanno recitato insieme in Squadra antimafia, rispettivamente nei ruoli di Rosy Abate e Domenico Calcaterra. Una sorta di reunion televisiva per i due attori, che sono stati chiamati da cinque fratelli per fare una sorpresa alla loro mamma, Silvia.

La storia di Silvia e dei suoi figli

Dopo la scomparsa del padre, la famiglia ha affrontato molte difficoltà, tra debiti, il pignoramento della loro casa e traslochi vari (hanno cambiato ben sei abitazioni). La madre si è occupata di loro con grande forza, e ora che sono tutti adulti vogliono chiederle di smettere di lavorare e godersi il meritato riposo.

Siamo qui perché la nostra storia non è stata facile, Ti abbiamo visto fare dei sacrifici ora vogliamo darti un presente migliore. Tu ci hai dato tutto ciò che non si può comprare. Non c’è motivo per cui tu non possa smettere di lavorare. Siamo qui per chiederti questo. Ancora oggi fai l’aiuto cuoca per portare a casa i soldi, ma non lo devi più fare. Vorremmo che tu facessi tutto quello che non hai mai fatto nella vita.

L’incontro con Giulia Michelini e Marco Bocci

Per Silvia, grande fan di Squadra Antimafia, è stata una grande emozione incontrare Bocci e la Michelini, che hanno lodato la sua forza di mamma e il modo in cui ha cresciuto i figli. Poi, gli immancabili regali alla donna: alcuni contributi economici per permettere a Silvia di prendersi cura di sé e coronare qualche piccolo sogno. Ricordiamo che non c’è distanziamento tra i personaggi in studio né utilizzo di mascherine perché le regole della trasmissione prevedono test anti-Covid e isolamento per tutti gli ospiti.

Chi è Marco Bocci, la carriera e la vita privata

Marco Bocci non è noto solo per il ruolo di Calcaterra: a lanciarlo sul piccolo schermo è stato il personaggio di Nicola Scialoja in Romanzo Criminale – La serie. L’attore umbro, marito di Laura Chiatti (la coppia ha due figli, Pablo ed Enea), ha recitato anche in Solo, La compagnia del cigno, L’esigenza di unirmi ogni volta con te. In questi giorni è su Canale 5 con Made in Italy. Inoltre, a febbraio sarà protagonista sulle piattaforme on demand con Calibro 9, sequel del cult anni 70 Milano calibro 9.

Chi è Giulia Michelini, la carriera e la vita privata

Giulia Michelini è attrice di teatro, cinema e televisione. Ha iniziato al cinema in Ricordati di me di Gabriele Muccino, che l’ha voluta anche in A casa tutti bene. Il suo ruolo più noto resta quello di Rosy Abate, che ha interpretato anche nell’omonimo spin off. Tra i suoi film, La ragazza del lago, Il grande sogno, Immaturi. Tra le serie tv, Distretto di polizia, Paolo Borsellino, R.I.S. – Delitti imperfetti e In Treatment. Il suo ultimo ruolo è in Tutti per 1 – 1 per tutti di Giovanni Verones, seguito di Moschettieri del re. Giulia è mamma di Giulio Cosimo, avuto a 19 anni dal velista Giorgio Cerasuolo.

Fonte : Fanpage