Una sorpresa per i fan di Bridgerton: Regé-Jean Page era in Harry Potter

Il nome di Regé-Jean Page è ovunque in questi giorni. L’attore è divenuto uno dei papabili per il prossimo film di James Bond

La vita dell’attore è un’altalena. Un giorno sei quasi uno sconosciuto e il giorno dopo ti ritrovi a ricoprire i panni della star. Una storia che in parte si adatta a Regé-Jean Page, la cui carriera è stata definitivamente lanciata da “Bridgerton”. Occorre sottolineare come prima dello show di Netflix il 31enne inglese non fosse di certo considerato un attore alle prime armi. Ora però, dopo il grande successo dell’adattamento dei romanzi di Julia Quinn, il mondo intero conosce il suo volto.

Le migliori serie tv da vedere a gennaio

Il grande clamore ha portato, inoltre, molti fan a rendersi conto di come avesse già trovato un briciolo di spazio in una celebre saga cinematografica. Regé-Jean Page è in “Harry Potter” ed è strano notare come quella che tutti consideravano una semplice comparsa ora sia tra gli attori più noti del panorama televisivo.

Il cast di Bridgerton

La vita di un attore cambia in un attimo, si diceva. Ecco dunque che lo scatto che lo ritrae alle spalle di Emma Watson in “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2” inizia a fare il giro della rete. Per chi volesse rivedere la scena con altri occhi, si tratta del momento in cui Kingsley manda il suo Patronus al matrimonio.

Harry Potter

Regé-Jean Page nuovo James Bond

“Bridgerton” è uno dei nuovi fenomeni sul fronte serie TV. Lo show ha attirato il pubblico in svariati Paesi, dove i volti dei protagonisti sono rapidamente divenuti celebri. Uno dei casi più eclatanti è quello del Duca di Hastings, ovvero Simon Basset, nella vita reale noto come Regé-Jean Page. 

La sua carriera ha subito una svolta netta, al punto da farlo finire nella top 5 dei candidati al ruolo di 007 nel prossimo ciclo di film di James Bond. “No Time To Die” sarà l’ultimo titolo per Daniel Craig, che dirà addio ufficialmente all’agente segreto. Se Tom Hardy resta il favorito, mentre Idris Elba non intende abbandonare la top 3 dei bookmakers, è tempo di fare spazio a nomi nuovi tra i papabili.

Il 31enne londinese potrebbe avere delle chance, considerando come le sue quote siano crollate da 40 a 5 dopo l’uscita di “Bridgerton”. L’attore ha però spento un po’ i facili entusiasmi del pubblico. Ospite del “Tonight Show”, ha spiegato come ogni attore inglese che si ritrovi a interpretare una parte di rilievo sentirà pronunciare la parola che inizia con la B. prima o poi: “Il solo fatto d’essere considerato è una medaglia al merito. Sono felice di essere in compagnia di altra gente che ne ha una ma, per ora, è soltanto questo, una medaglia”.

Fonte : Sky Tg24