Garbatella, iniziati i lavori per l’ampliamento del parco: ingloberà l’ex mercato

Via l’asfalto arriva un prato verde. L’area che fino al novembre del 2019 ha ospitato il vecchio mercato di via Rosa Raimondi Garibaldi sta per essere riqualificata. 

La riqualificazione

Il perimetro dell’ex mercato, lasciato per mesi con le macerie dei vecchi box, sta per abbandonare il suo destino. Da area più degradata della Garbatella, sta per accogliere al suo interno alberi, essenze aromatiche, sentieri. In altre parole si è avviata verso quel cambiamento tanto atteso che consentirà all’attiguo parco di ottenere l’agognato ampliamento.

L’avvio dei lavori

“La recinzione ed il cartello dei lavori sono arrivati il 21 dicembr ed hanno già iniziato a pulire l’area. Per noi, l’avvio del cantiere, rappresenta sicuramente una bella notizia”ha commentato Elena Filicori, vicepresidente del Circolo di Legambiente Garbatella. Nei prossimi giorni però dovranno riprendere i lavori. Il progetto, il cui appalto è stato assegnato a circa 240mila euro, prevede la creazione di nuovi percorsi pedonali, la messa a dimora di essenze arboree, il miglioramento dell’impianto di innaffiamento degli orti urbani,  la sostituzione del cancello principale, la sistemazione del marciapiede e la realizzazione di una nuova pavimentazione.  

Come sarà suddivisa l’area dell’ex mercato

Dal Campidoglio fanno sapere che è prevista anche la sostituzione dei bagni prefabbricati e la rimozione dei bandoni in lamiera adiacenti al giardino Zen.  Dei tremila metri quadrati dell’ex mercato, quindi, 2100 saranno destinati ad un uso pubblico. Con tanto di panchine, cestini e vialetti. “Quello che servirebbe in più, rispetto a quanto previsto – ha sottolineato la vicepresidente di Legambiente Garbatella – è una nuova fontanella perchè quella che abbiamo non è sufficiente”. I restanti novecento metri invece saranno adibiti alle operazioni di carico e scarico delle merci del nuovo mercato, inaugurato il primo dicembre del 2019.

Un intervento atteso

Per il Campidoglio, quello avviato a Garbatella, rappresenta “Un intervento importante per ampliare la superficie verde e migliorare la fruizione e il decoro di un parco molto amato. Un luogo di riferimento e di aggregazione per gli abitanti della zona che per anni – ha ricordato Laura Fiorini, assessora al Verde di Roma Capitale – si sono battuti prima per realizzare e poi per cercare di valorizzare questo bellissimo spazio verde in un’area densamente popolata”.

Fonte : Roma Today