Roma, oltre 4mila controlli anti Covid nel fine settimana: chiuso un minimarket

Continuano i controlli da parte degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sul territorio della città per verificare il rispetto delle norme anti-covid: nel week end le verifiche sono state oltre 4mila con gli agenti impegnati anche nelle zone della movida. Tra questi, una decina di persone sanzionate perche in giro senza un valido motivo oltre l’orario consentito. 

Nella serata di venerdì in diverse località della Capitale e nel pomeriggio di sabato, le pattuglie hanno dovuto isolare temporaneamente alcune aree, in particolar modo a Trastevere, a causa della presenza di affollamenti.

Assembramenti selvaggi a Roma: festa Lazio, shopping, Trastevere affollata e fan scatenati per Can Yaman

Verifiche anche alle attività commerciali: cinque gestori sono stati sanzionati per violazione delle normative per la limitazione del contagio e di quelle in materia di sicurezza alimentare. All’interno dei locali sono stati trovati prodotti alimentari privi di regolare etichettatura su provenienza e scadenza.

Nel corso dei controlli in zona Ostiense, gli agenti del VIII Gruppo “Tintoretto” hanno sorpreso, per la seconda volta, un minimarket in piena attività oltre le ore 21. In quanto recidivo, per il gestore, oltre alla sanzione prevista, è scattato il provvedimento di chiusura per cinque giorni.

Fonte : Roma Today