Infortunio Tonali: esce in lacrime in barella in Milan-Torino

Sandro Tonali è stato costretto ad abbandonare il campo per infortunio nel secondo tempo di Milan-Torino. Notte maledetta per il centrocampista ex Brescia che sembra sia costretto a fare i conti con un problema serio, alla luce delle modalità della sua uscita dal terreno di gioco. Il giovane talento, molto dolorante e in lacrime è stato portato via in barella dopo aver rimediato un colpo durissimo all’altezza della tibia. Il club rossonero è in grande apprensione, con la speranza che possa trattarsi solo di una forte contusione.

Cosa si è fatto Sandro Tonali e come si è infortunato in Milan-Torino

Sandro Tonali è finito ko in avvio di secondo tempo di Milan-Torino. Il centrocampista è stato protagonista di un episodio da moviola con l’avversario Simone Verdi. Dopo un contatto tra i due l’arbitro ha deciso di fischiare un rigore per la formazione di Giampaolo, facendo dietrofront però dopo controllo Var. Il motivo dell’annullamento del penalty? I replay hanno mostrato che in realtà è stato Verdi a colpire Tonali che lo inseguiva, con un calcio involontario fortissimo, che ha messo ko il rossonero. Una botta impressionante per il giovane talento arrivato sotto la Madonnina nella scorsa estate, che ha subito richiamato l’attenzione della sua panchina molto dolorante.

Infortunio Tonali, le ultime notizie

L’intervento dello staff medico del Milan non ha migliorato la situazione di Tonali che non è riuscito a proseguire la sua gara, e in lacrime ha abbandonato il terreno di gioco in barella. Grande preoccupazione in casa rossonera, con la paura di un problema serio alla tibia sinistra dell’ex Brescia. Secondo quanto raccolto da DAZN, le prime indicazioni provenienti dallo spogliatoio sarebbero improntate all’ottimismo: potrebbe trattarsi solo di una fortissima contusione. Nelle prossime ore Tonali si sottoporrà ad esami più specifici.

Fonte : Fanpage