La proposta di Capodanno di Liam Gallagher: una reunion degli Oasis nel 2021?

Non sappiamo di preciso come ha passato il Capodanno Liam Gallagher: citando l’immortale Vacanze di Natale, difficilmente “sarà andato a dormire presto, perché è un professionista”. Sappiamo però che cosa ha twittato, e non si è trattato di tweet banali, specialmente nel caso di quello inviato all’una e cinquantuno, circa due ore dopo la mezzanotte.

Liam Gallagher, dagli Oasis al nuovo successo da solista. FOTOSTORIA

Gli auguri al fratello Noel e la velata proposta – un po’ estemporanea – di una reunion hanno naturalmente scatenato i sogni e le fantasie di tutti i fan degli Oasis: una settimana dopo queste poche righe hanno provocato oltre 20mila retweet e 136mila like. Non è certo la prima proposta di “tornare insieme” che Liam fa a suo fratello, tra il serio e il faceto: a febbraio aveva rassicurato i fan dichiarando a NME che una reunion sarebbe avvenuta presto, “perché Noel è avido, ama i soldi e sa che deve avvenire presto o mai più”. I fatti del 2020 hanno provveduto a smentirlo, anche se Liam si è dato da fare, tra un nuovo singolo (All You’re Dreaming Of, uscito a dicembre) e un concerto improvvisato da una chiatta sul Tamigi: ma l’idea sopravvive, e chissà che nel 2021, tra una ripartenza e l’altra, non ci sia spazio anche per il più romantico dei passi indietro nella storia del pop…

Fonte : Sky Tg24