Dawson’s Creek ieri e oggi: come sono cambiati gli attori dell’iconica serie

Ricordate Dawson’s Creek, il teen drama che ci ha tenuto incollati alla tv agli inizi degli anni 2000? Sulle note della sigla “I don’t want to wait”, i ragazzi di Capeside sono diventati una vera e propria leggenda e, tra amori platonici, discorsi filosofici e intrighi sentimentali, hanno segnato un’intera generazione, basti pensare al fatto che il finale strappalacrime fu un evento “epocale” da trasmettere in prima serata. Tutto era incentrato intorno al protagonista Dawson Leery, un aspirante regista innamorato da sempre della migliore amica Joey Potter (interpretata da una giovanissima Katie Holmes). C’erano poi il ribelle Pacey Witter, i fratelli McPhee Andie e Jack, la meravigliosa vicina di casa Jen Lindley, i signori Leery e la nonna Eveline Ryan: chi ha guardato anche solo una puntata della serie sa bene che ognuno dei personaggi è ormai un’icona di quegli anni. Oggi, a distanza di oltre un ventennio, i nostalgici saranno lieti di sapere che il noto telefilm tornerà su Netflix a partire dal 15 gennaio. In quanti, però, sanno come sono diventati gli attori oggi? Ecco le foto che mostrano l’incredibile trasformazione.

La trasformazione di Dawson Leery

Dawson Leery è il classico ragazzo della porta accanto, l’amico fidato a cui raccontare ogni segreto, quello con cui passare una serata-film senza avere paura che le proprie intenzioni possano essere fraintese (e lo sa bene Joey Potter, che per almeno 4 stagioni lo ha relegato nella cosiddetta “friendzone”). Nel telefilm indossa pantaloni extra large e maxi camicie con tanto di maglia intima bianca in bella vista ma nella vita reale l’attore James Van Der Beek ha sempre avuto tutte le carte in regola per diventare un sex symbol. L’unico piccolo “inconveniente”? Non è mai riuscito a distaccarsi del tutto dal personaggio di Dawson e, si sa, l’aura del “bravo ragazzo” non attira le stesse attenzioni del “bello e dannato”. Oggi la star è felicemente sposata, ha 5 figli e, nonostante l’avanzare dell’età e qualche ruga, praticamente non è cambiato affatto.

Katie Holmes, da Joey Potter a Tom Cruise

È inutile negarlo, nonostante il titolo della serie fosse dedicato a Dawson, la vera protagonista era Joey Potter, la ragazza dalla situazione familiare delicata, intelligente, determinata, bellissima ma inconsapevole del proprio fascino. È lei che tutti i protagonisti maschili del telefilm si contendono nelle varie stagioni: Dawson e Pacey mettono fine alla loro amicizia decennale a causa dell’amore che hanno provato per lei e addirittura anche Jack McPhee ha subito il suo fascino prima di ammettere la sua omosessualità. Insomma, gli autori del telefilm ci hanno visto lungo, visto che di lì a pochi anni Katie Holmes (l’attrice che l’ha interpretata) è diventata una delle star più richieste di Hollywood, nonché moglie di Tom Cruise. Il matrimonio con il divo è ormai finito da anni ma l’attrice continua a spopolare con la sua bellezza e con il suo talento. Quanto è cambiata? Fatta eccezione per qualche capello bianco che non ha paura di nascondere, non ha perso il fascino mozzafiato che da sempre la caratterizza.

Com’è cambiato Pacey Witter

Pacey Witter è il “ribelle” della serie, quello con poca voglia di studiare e con il debole per le donne, basti pensare al fatto che in una delle prime stagioni ha avuto una relazione con la sua professoressa. A differenza dei classici “belli e dannati”, però, non ha mai avuto fiducia in se stesso, portava camicie hawaiane, bermuda, infradito, e, una volta fidanzatosi, si è sempre trasformato in un vero e proprio “orsacchiotto”. Insomma, Pacey sarebbe potuto diventare il sex symbol del telefilm ma non ci ha creduto abbastanza. Non sorprende, dunque, che Joshua Jackson, l’attore che lo ha interpretato, abbia avuto delle lunghe relazione con alcune delle donne più belle al mondo, dalla collega Katie Holmes a Diane Kruger. Oggi è sposato con Jodie Turner-Smith, è diventato papà da meno di un anno e continua a essere bellissimo proprio come agli esordi.

Che fine ha fatto Jen Lindley

Jen Lindley è la ragazza bellissima e disinibita che, trasferitasi da New York, porta una ventata di irriverenza a Capeside. Il suo passato tra uomini e droga fa non poco scalpore, tanto da imbarazzare anche Dawson, l’ingenuo vicino di casa per il quale all’inizio ha una cotta. È forse il personaggio che matura di più nel corso delle stagioni, passando dall’essere femme fatale a ragazza della porta accanto, fino ad arrivare a ricoprire i panni di mamma amorevole nell’ultima puntata strappalacrime della serie. Per Michelle Williams, l’attrice che l’ha interpretata, Dawson’s Creek è stato un vero e proprio trampolino di lancio, visto che ad oggi è tra i nomi più richiesti a Hollywood. Negli anni è rimasta fedele al biondo platino, non ha perso la bellezza mozzafiato, ma si è ritrovata ad affrontare diverse situazioni difficili, prima tra tutte la morte dell’attore ed ex marito Heath Ledger, dal quale ha avuto la prima figlia Matilda Rose.

La trasformazione di Andie McPhee

Tra i personaggi iconici della serie c’è anche Andie McPhee, la ragazza bionda e studiosa per cui Pacey perde la testa nelle prime stagioni. Nonostante gli spezzi il cuore con un tradimento, ha avuto il merito di avvicinarlo a Joey, che alla fine diventerà l’unico vero amore della sua vita. L’attrice che la interpreta si chiama Meredith Monroe e, nonostante ad oggi abbia 52 anni, sembra non essere cambiata affatto. Certo, sul viso è comparso qualche segno del tempo ma basta un filo di trucco per rendere tutto impercettibile. Insomma, per l’ex Andie l’orologio sembra essersi letteralmente fermato.

Com’è cambiato Jack McPhee

Jack McPhee, fratello di Andie, è tra i protagonisti di Dawson’s Creek che hanno dato maggiore “scandalo” nelle prime stagioni della serie, visto che ha tenuto a lungo nascosta la sua omosessualità. La scena della poesia “incrinante” letta dal professore davanti a tutti è ancora oggi una delle più strazianti di sempre ma in compenso ha rappresentato il momento in cui ha raggiunto davvero la libertà. A interpretare il personaggio è Kerr Smith, che da quel momento in poi ha fatto diverse apparizioni in alcune famose serie americane, da Streghe a Baywatch. È forse lui il protagonista del telefilm che è maggiormente cambiato negli anni: sebbene abbia ancora il viso liscio e levigato, sfoggia con orgoglio una chioma fluente e brizzolata.

Evelyn Ryan, la nonna di Jen

Evelyn è la nonna di Jen, la vedova timorata di Dio che accoglie la nipote ribelle di New York. Se all’inizio le due hanno un rapporto conflittuale perché non riescono proprio a conciliare i loro modi di vivere, col passare del tempo diventano così unite da continuare a convivere anche ai tempi del college. La nonna della Lindley è un personaggio che, al di là dell’apparenza bigotta, dimostra di avere un animo incredibilmente moderno. Che fine ha fatto oggi? Mary Beth Peil (l’attrice che la interpreta) ha 81 anni continua a fare l’attrice e la cantante lirica e, al di là dei capelli bianchi, ha mantenuto invariato il suo sorriso raggiante.

Gail Leery, com’è diventata la mamma di Dawson

Gail Leery, interpretata da Mary-Margaret Humes, ricopre i panni della mamma di Dawson. È una donna moderna ed emancipata, lavora come giornalista e non ha paura di affrontare le conseguenze della sua relazione extraconiugale con un collega. Nonostante il lungo periodo di crisi che la porta ad allontanarsi da Mitch, alla fine dimostra che l’amore riesce sempre a trionfare. Che fine ha fatto Mary-Margaret Humes? Fa ancora l’attrice e non perde occasione per ricordare con affetto i tempi del successo di Dawson’s Creek, condividendo delle dolci foto ricordo sui social.

Mitch Leery, la trasformazione del papà di Dawson

A interpretare Mitch Leery, il papà di Dawson, è John Wesley Shipp, l’attore che ha ricoperto i panni dell’uomo forte, disponibile, sempre aperto al dialogo e al perdono. Purtroppo nella quinta stagione ha detto addio alla serie, il suo personaggio ha infatti perso la vita in un incidente d’auto, mandando in crisi il protagonista, la cui vita cambierà in modo drastico da quel momento in poi. Oggi che aspetto ha l’attore? Ha 70 anni e i segni del tempo cominciano a essere evidenti, anche se dietro i capelli brizzolati è impossibile non riconoscerlo.


Fonte : Fanpage