Cosenza, 4 amici finiscono fuori strada con l’auto: muore ragazza di 19 anni

Irene Trifilio, una ragazza di 19 anni, ha perso la vita in un incidente stradale lungo la strada statale 18 tra San Nicola Arcella e Scalea (Cosenza). La tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi, mentre la giovane stava viaggiando su un’auto insieme a tre altri amici. Per cause in corso di accertamento, la Renault Twingo bianca sulla quale si trovavano i ragazzi è andata fuori strada. A causa del violento impatto, la diciannovenne è deceduta sul colpo mentre gli altri tre sono rimasti feriti.

Sul posto sono giunti subito i carabinieri della compagnia di Scalea e i vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato intensamente per estrarre i giovani dalle lamiere e per rimuovere il veicolo dal bordo della strada. È stato necessario, infatti, chiudere per alcune ore al traffico la Statale. Il personale dell’Anas è poi sopraggiunto per far riprendere in sicurezza la circolazione dei mezzi. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane, mentre gli altri tre  (due ragazzi e una ragazza) sono stati accompagnati  d’urgenza in ospedale. Due di loro hanno riportato ferite gravi.

Nel frattempo, i carabinieri coordinati dal capitano Andrea Massari hanno avviato le verifiche del caso e informato  il pubblico ministero di turno. La diciannovenne è la seconda giovane vittima della strada sulla costa tirrenica delle ultime settimane. Il giorno di Natale, infatti, un altro ragazzo- Andrea Pisano di Castrolibero – è morto mentre era alla guida della sua Opel Corsa grigia sulla Statale 18, tra Diamante e Belvedere Marittimo, quando la vettura ha sfondato il guardrail e il mezzo è sbalzato giù.

Fonte : Fanpage