David Bowie: pubblicate a sorpresa due sue cover di Bob Dylan e John Lennon. Ascoltale qui

Oggi, 8 gennaio, David Bowie avrebbe compiuto 74 anni. Il Duca Bianco ci ha lasciato 5 anni fa, ma nessuno – né amici, colleghi o fan – lo ha dimenticato. Per celebrare un’occasione così importante sono state pubblicate due cover inedite, mai ascoltate prima, e datate 1998. Si tratta di “Mother” di John Lennon e “Tryin ‘to Get to Heaven” di Bob Dylan. 

La versione del brano di Lennon del 1970 è stata originariamente registrata da Bowie nel 1998, insieme al produttore Tony Visconti, suo storico collaboratore. Doveva far parte di in una raccolta tributo a Lennon, ma alla fine non è mai stata pubblicata.

L’altra cover, invece, “Tryin ‘to Get to Heaven” – contenuta nell’album “Time Out of Mind” di Dylan – è stata registrata dal Duca Bianco nel 1998 mentre lavorava al suo album dal vivo “LiveAndWell.com“, che alla fine vide luce l’anno successivo.

Entrambe le cover fanno parte di un vinile celebrativo da 7 pollici, che uscirà in occasione del compleanno di uno degli esponenti più influenti e controversi della scena musicale mondiale. Il titolo è “Mother/Tryin’ To Get To Heaven” e verrà distribuito in edizione limitata, con solo 8147 copie disponibili per i fan.

Ascolta qui Tryin ‘to Get to Heaven

Ascolta qui Mother:

L’attenzione su Bowie non si è mai affievolita. In una recente intervista, Trent Reznor – leader dei Nine Inch Nails – ha ricordato il momento in cui ha conosciuto il Duca Bianco: era “terrorizzato e intimidito“, ma poi ha scoperto il lato umano dietro al personaggio, dall’animo meraviglioso. 

Per celebrarlo ancora una volta, stasera andrà in scena un evento a lui dedicato. Molti suoi amici (tra cui Boy George, Billy Corgan e Trent Reznor) si riuniranno per dare vita a un tributo speciale, organizzato da Mike Garson, il componente più anziano della band di Bowie. 

Fonte : Virgin Radio