Usa, lascia capo polizia del Congresso

1.18
Cade la prima testa per l’assalto al Congresso da parte dei sostenitori di Donald Trump.
Il capo della polizia del Congresso (Capitol Police),Steven Sund,riportano alcuni media, si dimetterà il 16 gennaio,prima della cerimonia di insediamenmento del 20 gennaio quando Joe Biden giurerà da presidente alla Casa Bianca.
Sund era stato duramente criticato per la risposta all’irruzione dei sostenitori di Trump in Congresso. La Speaker della Camera, Nancy Pelosi,aveva chiesto le sue dimissioni.
Fonte : Televideo