Xavier Dolan dirigerà una miniserie tv thriller in cinque episodi

Come riporta Variety, il giovane regista canadese scriverà e dirigerà “The Night Logan Woke Up”, miniserie thriller di 5 episodi basata sullo spettacolo teatrale di Michel Marc Bouchard. La produzione, in collaborazione con Studiocanal, Canal + e Quebecor Content, inizierà a marzo 2021 e la serie verrà trasmessa su Canal Plus e Quebecor Content nel 2022. Nel cast, oltre allo stesso Xavier Dolan, regista e interprete, ci saranno gli attori protagonisti dello spettacolo teatrale da cui la serie è tratta: Julie Le Breton, Magalie Lépine-Blondeau, Éric Bruneau, Patrick Hivon, e Julianne Côté.

Essendo tratto un’opera teatrale, i primi dettagli sulla trama della serie sono già stati svelati: ambientata nel Quebec degli Anni ’90, la storia sarà incentrata sulle vicende di tre amici inseparabili: Logan, Jules e Mimi, quest’ultimi fratello e sorella. Le loro vite vengono scosse quando Logan, il giorno del suo 17esimo compleanno, violenta Mimi, appena quattordicenne. Questo episodio frantumerà la loro amicizia e allontanerà le due famiglie. La storia farà un salto in avanti di 30 anni dopo la morte di sua madre, Mimi, che nel frattempo è diventata un esperta di tanatologia, torna nella sua città natale, dove dovrà fare i conti con i traumi del suo passato. Una storia he si preannuncia ricca di dramma ed emozioni come gran parte dei film girati dall’enfant prodige del cinema canadese.

[embedded content]

L’ultimo film di Xavier Dolan distribuito in Italia era stato “Matthias & Maxime” del 2019, uscito direttamente su piattaforma nel 2020, durante i mesi del lockdown. Il film era stato inserito tra i migliori titoli usciti nel nostro Paese l’anno scorso, raccogliendo ottime recensioni dopo i risultati deludenti del precedente: “La mia vita con John F. Donovan” (2018). Per poter vedere “The night Logan woke up” i fan dell’acclamato regista canadese dovranno aspettare fino al 2022 ma il progetto di una miniserie dalle atmosfere in bilico tra il dramma e il thriller hanno già creato le prime altissime aspettative nei confronti della miniserie che verrà girata nei prossimi mesi.

Fonte : Today