Zaia:per dati è improbabile zona rossa

14.31
“Il piano vaccinale in Veneto va avanti, siamo primi in Italia con l’87% dei vaccini fatti,pari a 38mila inoculazioni. Oggi li finiamo tutti”. Lo dice il governatore del Veneto Zaia.
“Stanno aumentando le dimissioni rispetto alle prese in carico” di pazienti Covid negli ospedali,aggiunge. L’Rt, l’indice di contagio, “da noi è intorno all’1%, di certo non è alto”. “Per i dati che abbiamo vedo improbabile la zona rossa”, dice Zaia. “Mi rimetto all’istituto superiore di Sanità”.
Fonte : Televideo