James Wan, il nuovo film Malignant ottiene il rating R

Grazie al suo incredibile lavoro in franchise come The Conjuring e Aquaman, James Wan si è ritagliato un ruolo importante all’interno del cinema di genere. Il prossimo film del regista è un horror dal titolo Malignant, distribuito da Warner Bros. Il film dovrebbe essere disponibile nel corso del 2021, dopo lo slittamento causato dalla pandemia.

Nonostante sia ancora misteriosa la data d’uscita del film, nelle ultime ore è arrivata la valutazione ufficiale dall’MPAA. Ieri è stato annunciato che Malignant sarà classificato con il rating R, a causa della forte violenza horror e le immagini raccapriccianti. Mentre i dettagli della trama di Malignant rimangono un mistero, Wan in precedenza aveva spiegato che il film sarà rappresenterà un ritorno alle sue radici del cinema indipendente.

“Ci sono state alcune speculazioni su quale sia il prossimo progetto… tutto quello che dirò è che sono super-entusiasta di tornare alle mie radici indie con questo thriller hard-R. Un’idea horror originale con vecchia scuola, effetti pratici e nessun gigantesco set con blue-screen”.
Malignant è interpretato da Annabelle Wallis, Maddie Hasson, George Young, Michola Briona White, Jake Abel, Jacqueline McKenzie, Ingrid Bisu e McKenna Grace.
Tra i produttori figura Michael Clear, partner di James Wan all’Atomic Monster.
Annabelle Wallis ha espresso grandi elogi nei confronti del regista:“Penso di aver trovato in lui un meraviglioso collaboratore e so che continueremo a lavorare insieme per gli anni a venire; è gentile e così bravo in quello che fa”.

Qualche tempo fa James Wan parlò del futuro di The Conjuring, mentre a febbraio 2020 fu annunciato un accordo tra James Wan e Netflix per realizzare una nuova serie horror.

Fonte : Everyeye