Florence Pugh, cosa recuperare della nuova star Marvel prima di Black Widow

Florence Pugh è senz’altro una delle promesse più interessanti della Hollywood che sta nascendo negli ultimi anni: classe 1996, la Yelena Belova di Black Widow ha messo in fila nel corso della sua carriera ancora giovane più di una performance di assoluto livello che vi consigliamo di recuperare prima di vederla esordire nell’MCU.

Come sempre in questi casi risulta interessante dare un’occhiata all’esordio assoluto sul grande schermo: per Pugh si tratta di The Falling, film di Carol Morley uscito nel 2014 nel quale la nostra recita al fianco di un’altra star della sua generazione, vale a dire la Maisie Williams di Game of Thrones e The New Mutants.

Le cose iniziano a farsi più serie già nel 2016 con Lady Macbeth, con cui arriva la candidatura a Miglior attrice agli European Film Awards, ma è durante lo scorso biennio che la nostra mette a segno una tripletta di quelle invidiabili: si parte nel 2019 con Una Famiglia al Tappeto, al fianco di Lena Headey e Vince Vaughn, per poi proseguire con l’inquietante Midsommar di Ari Aster e l’acclamato Piccole Donne di Greta Gerwig.

Insomma, le premesse per una carriera splendente ci sono tutte e siamo sicuri che l’esordio in casa Marvel sarà per la nostra Florence la definitiva consacrazione. Non sono Pugh, comunque: nell’ultima foto di Black Widow abbiamo visto una Scarlett Johansson in splendida forma.

Fonte : Everyeye