Gb, parte la corsa al dopo-May

23.01
Theresa May ha formalizzato le dimissioni da leader del Partito conservatore britannico, annunciate due settimane fa di fronte al fallito tentativo di ottenere la ratifica di un accordo sulla Brexit in Parlamento.
La premier rimarrà alla guida del governo fino a quando i Tory non avranno scelto un successore: le procedure ufficiali inizieranno la settimana prossima e si concluderanno tra il 22 e il 25 luglio.
In campo ci sono già 11 pretendenti.