Ostia, incendio all’Eurospin: i ladri tentano il furto, ma perdono il controllo della fiamma ossidrica

polizia_vigilifuoco-2Incendio ad Ostia dove ha preso fuoco il supermercato Eurospin. Le fiamme in seguito ad un furto, dopo che una banda ha aperto la cassaforte dell’esercizio commerciale mediante l’utilizzo di una fiamma ossidrica. In fuga con 50mila euro i ladri hanno lasciato dietro di loro il rogo che ha poi danneggiato il locale.

La chiamata al 112 intorno alle 2:30 di stanotte dall’Eursopin di via di Prato Cornelio per un incendio. In particolare le fiamme sono divampate dopo che la banda di malviventi ha rotto la vetrata del supermercato. Raggiunti i locali con la cassa continua i malviventi hanno aperto la cassaforte con la fiamma ossidrica ma hanno innescato un incendio che ha riguardato i suppellettili per poi avvolgere la struttura. 

In fuga con il bottino sul posto sono intervenute le volanti della polizia ed i vigili del fuoco con la squadra 13A, l’autobottte, l’autoscala, il carro sollevamenti ed il carro autoprotettori che hanno poi provveduto a spegnere le fiamme. Inagibile la struttura, danneggiata dall’incendio. Gli agenti del X Distretto del Commissariato Lido hanno poi accertato l’avvenuto furto. 

Nessuno è rimasto ferito né intossicato con le operazioni che sono proseguite anche la mattina di venerdì. Acquisiti i primi elementi d’indagine sul caso indagano gli investigatori del Commissariato lidense della Polizia di Stato. 

Fonte : Roma Today