Tevez, dedica speciale a Maradona dopo il gol decisivo in Copa Libertadores

La morte di Diego Armando Maradona ha scosso il mondo intero e i tributi per omaggiare il Pibe de Oro, sono arrivati a raffica da parte di tutto il mondo del calcio. A una settimana dalla scomparsa del campione argentino, sono stati tanti i giocatori che hanno voluto dedicare un gol, un’esultanza o anche solo un momento della partita al 10 più famoso al mondo. Dall’emozionante omaggio di Messi al Napoli, fino all’Argentinos Juniors e lo stesso Boca. Ma mancava ancora qualcuno: Carlos Tevez. L’attaccante nella notte ha segnato un gol decisivo nell’ottavo di andata di Copa Libertadores contro l’Internacional.

Un’emozione immensa per l’Apache che si era reso protagonista qualche mese fa di quel bacio a Maradona, denominato “El beso de Dios”, nella sfida contro il Gimnasia di Diego. Proprio per sottolineare il profondo legame che c’era tra i due. E così, dopo il gol all’Internacional, Tevez ha fatto proprio come Messi, si è tolto la maglietta mostrando un’altra maglia che indossava sotto: quella del Boca Juniors indossata da Maradona nel 1982. Una maglietta originale, che lo stesso Diego ha regalato all’Apache qualche tempo fa.

Tevez e la dedica a Maradona dopo il gol all’Internacional

L’emozione di Carlos Tevez dopo il gol realizzato a Porto Alegre negli ottavi della Copa Libertadores contro l’Internacional è stata doppia. Da un lato la soddisfazione per aver regalato un risultato al suo Boca Juniors in vista della gara di ritorno, dall’altro la felicità per aver potuto dedicare questo gol al Diego Armando Maradona. Ha esultato con tutti i compagni l’Apache quando ha messo la palla in rete, ma prima che tutti andassero ad abbracciarlo, Tevez si è tolto la maglietta mostrando quello che aveva indossato da sotto, ovvero la maglia del Boca Juniors del 1982 che gli era stata regalata da Maradona qualche tempo fa.

Un’emozione incredibile per Tevez: “Un piccolo omaggio a Diego, è una maglietta che mi ha regalato – le parole di Maradona riprese da Olè – Sono molto felice di dargli questa gioia. Sicuramente ci sta guardando dall’alto. Voglio dedicarla alla famiglia Maradona e alla mia famiglia”. Tevez non ha nascosto la propria emozione e le proprie difficoltà emotive in questi giorni. Abbiamo perso un grande mito, un eroe. Non è stato facile entrare. giocare”.

Fonte : Fanpage