Un blitz degli anarchici ha interrotto la messa dell’ arcivescovo al Duomo di Torino

MARCO BERTORELLO / AFP
 

Il Duomo di Torino

Un gruppo di circa trenta anarchici ha interrotto la messa celebrata in Duomo a Torimo dall’arcivescovo Cesare Nosiglia, intonando cori di solidarietà nei confronti di Silvia e Anna, due militanti arrestate lo scorso febbraio a seguito dello sgombero dell’Asilo di via Alessandria.

Le due donne, da quanto si apprende, stanno portando avanti uno sciopero della fame. Gli anarchici si sono quindi diretti verso il Mercato generale di Porta Palazzo, ma sono stati contenuti dalla polizia.