Hugh Keays-Byrne, muore a 73 anni l’interprete di Immortan Joe in Mad Max: Fury Road

Hugh Keays-Byrne, mitico interprete di Immortan Joe in Mad Max: Fury Road di George Miller, si è spento oggi all’età di 73 anni per causa non pervenute. È stato un amato e seguito attore e regista di origini australiane e nella saga di Miller ha interpretato anche il ruolo di Toecutter nel primo Mad Max.

Keays-Byrne avrebbe dovuto interpretare anche Martian Manhunter nel mai realizzato Justice League: Mortal sempre diretto dal college e amico George Miller. L’interprete lascia comunque un’eredità filmografia importante oltre alle collaborazione con l’autore australiano.

Possiamo ricordarlo in Braccato a vita di Philippe Morra (1976), in Detector di Ian Barry (1980) e nel bel Dove sognano le formiche verdi del grande Werner Herzog (1984). Nel 1989 ha un ruolo in Giochi di morte di David Webb Peoples e compare anche in Sleeping Beauty di Julia Leigh nel 2011. Purtroppo proprio Mad Max: Fury Road del 2015 è stato il suo ultimo progetto cinematografico, quello che però lo ha consegnato alla storia del cinema, proprio al tramonto della sua carriera.

In televisione il ruolo più noto ricoperto da Keays-Byrne è stato in Farscape, produzione australiana in cui è comparso in due episodi.

Per citare Fury Road, speriamo si possano essere spalancate per lui le porte del Valhalla.

Fonte : Everyeye