Il Teatro No’hma e l’omaggio alla “Prima che verrà”

Mercoledì 2 dicembre alle 21 il Teatro No’hma presenta OnLife e in streaming “La Prima della Prima alla Scala: un omaggio alla Prima che verrà”, un modo “per guardare insieme, uniti nella nostra platea virtuale, a un futuro migliore”, come spiega la presidente Livia Pomodoro

“Questo dicembre dedicheremo una serata non alla Prima della Prima alla Scala, come da tempo è consuetudine del Teatro No’hma, ma alla Prima che verrà, in modalità OnLife e in streaming, per guardare insieme, uniti nella nostra platea virtuale, a un  futuro migliore”. Con queste parole, Livia Pomodoro, presidente dello Spazio Teatro No’hma di via Orcagna 2 a Milano, annuncia la serata del 2 dicembre, in continuità poi sui canali digitali del teatro, e in tutto il mondo. Come da lunga tradizione, sarà con noi il critico musicale Stefano Jacini, impegnato in una appassionante conversazione musical-letteraria, svelando e commentando il dietro le quinte delle rappresentazioni della Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, andata in scena tante volte sui palcoscenici internazionali.

un ospite d’eccezione

Stories, “Roberto Bolle – L’attimo sospeso”: l’intervista a Sky Tg24

Al No’hma ci sarà un ospite d’eccezione: il maestro Roberto Abbado che, dialogando con Livia Pomodoro, racconterà la sua esperienza nella direzione della

Mercoledì 2 dicembre alle ore 21 e da giovedì 3 disponibile sul canale YouTube del teatro.

Regia di Marco Rampoldi

Con Stefano Jacini

Roberto Abbado

Ballerini: Beatrice Carbone, Emanuela Montanari, Mick Zeni, Fabio Saglibene, Christian Fagetti

Fonte : Sky Tg24