AC/DC, Angus Young: “Ecco perché il nuovo album si chiama Power Up!”

Gli AC/DC sono tornati in scena con la formazione di nuovo al completo e con un nuovo album che sta già ottenendo un grande successo, Power Up. In una nuova intervista per Triple M, Angus Young ha spiegato il significato del titolo del disco, sottolineando il legame con la storia e il nome della stessa band.

Ho esaminato ogni cosa, come i titoli delle canzoni – ha raccontato il musicista – nel brano Realize che apre il disco c’è questa frase ‘I’ve got the power to mesmerize’. La parola ‘power’ si ricollega al nome della nostra band, AC/DC. Noi ci siamo sempre sentiti legati al concetto di ‘power’, la potenza elettrica. Così ho voluto inserire un altro collegamento a questo tema. Se qualcuno chiedesse ‘Ok, cosa diresti degli AC/DC?’, la risposta sarebbe ‘Loro sono potenza’. Poi ho pensato a qualcosa di positivo, ‘power up’ per l’appunto. Quando saliamo sul palco, colleghiamo le chitarre e tutto si accende alla massima potenza quando siamo lì sopra”.

In un’altra intervista, Angus ha ribadito il concetto: “Power Up è un ottimo titolo per riassumere l’album. Volevamo qualcosa che comprendesse la storia della nostra band. AC/DC letteralmente significa corrente alternata/corrente diretta. Io volevo un titolo che includesse la parola ‘power’ e ‘Power Up’ sembra avere un significato positivo”.

I fan probabilmente hanno apprezzato non solo il titolo, ma anche la qualità dell’album, contenente dei pezzi di puro rock nel classico stile della band australiana: il disco è stato pubblicato il 13 novembre e ha già raggiunto la prima posizione nelle classifiche di ben 18 paesi, compresi gli Stati Uniti, dove sono state vendute 117mila copie solo nella prima settimana, e il Paese natale degli AC/DC. In Australia, tra l’altro, la band di Angus Young è l’unica nella storia ad aver raggiunto la vetta delle classifiche in cinque decenni diversi, ossia con Back In Black negli anni ’80, con Ballbreaker Live negli anni ’90, con Black Ice negli anni 2000, con Rock or Bust nel decennio scorso e, appunto, con questo ultimo lavoro nel decennio attuale.

Al momento, Power Up è il disco più venduto del 2020 non solo negli USA e in Australia, ma anche in Gran Bretagna, dove nella prima settimana ha venduto 62mila copie, delle quali 52.955 in formato fisico. Questi incredibili risultati dimostrano che gli AC/DC hanno ancora davvero un grande seguito e ora i fan non aspettano altro che poterli rivedere presto dal vivo.

Fonte : Virgin Radio