Coronavirus Lazio, bollettino domenica 29 novembre: 1993 nuovi casi e 19 morti, 1154 contagi a Roma

I nuovi contagi da coronavirus registrati nel Lazio domenica 29 novembre 2020 sono stati 1993 (ieri erano stati 2070, 77 in più). Nelle ultime 24 ore la Regione Lazio ha comunicato 19 decessi, 6 in meno rispetto a ieri, quando ne erano stati comunicati 25. I guariti sono 1524, un vero e proprio record. A Roma città i contagi sono 1154, mentre nelle province 411, con 14 decessi. Sono stati processati quasi 23mila tamponi, oltre 5mila in meno rispetto alla giornata di ieri. Il rapporto tra tamponi e positivi sale di un punto percentuale, attestandosi all’8 per cento. Il valore RT regionale rimane stabile a 0.8.

I contagi di coronavirus nel Lazio

Asl Roma 1: 420 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sei sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 84, 94 e 94 anni con patologie.

Asl Roma 2: 518 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentoquarantacinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registra un decesso di 78 anni con patologie.

Asl Roma 3: 216 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 4: 105 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 5: 135 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 63 anni con patologie.

Asl Roma 6: 188 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Latina: 231 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Frosinone: 84 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 81, 91 e 92 anni con patologie.

Asl di Viterbo: 73 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi di 65, 74, 81, 87, 90, 90 e 92 anni con patologie.

Asl di Rieti: 23 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 62, 71, 76 e 84 anni con patologie.

Bollettino Spallanzani 29 novembre

All’istituto nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma sono ricoverati 238 pazienti positivi al Covid-19 (quattro in meno rispetto a ieri). Di questi, 39 sono ricoverati in terapia intensiva. Nel bollettino odierno diffuso dall’ospedale romano si legge anche che i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono 1355.


Fonte : Fanpage