Locatelli: saranno festività diverse

15.02
“Sarà un Natale e un Capodanno diverso, incompatibile con tutto quello a cui eravamo abituati”. Così il presidente del Consiglio superiore di Sanità Locatelli.
Le celebrazioni religiose “dovranno essere compatibili con le misure già concordate con la Cei per evitare focolai”, aggiunge.
Gli attuali numeri del contagio “non sono compatibili con l’apertura degli impianti sciistici. Un messaggio forte va dato anche dai Paesi Ue”.
Fonte : Televideo