Maradona, Laura Pausini: “Fa più notizia di donne abusate”. Mannoia: “Polemica becera”

Redazione 26 novembre 2020 19:44

Non si sceglie il giorno in cui morire. E il clamore per la morte di Diego Armando Maradona era inevitabile, se non addirittura doveroso nei confronti di un simile campione. Qualcuno, però, ha storto il naso per l’attenzione mediatica ricevuta dal Pibe de Oro a discapito della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Laura Pausini: “Maradona fa più notizia delle donne abusate”

Sui suoi social Laura Pausini scrive, e poi cancella, un post nel quale afferma che “in Italia fa più notizia l’addio ad un uomo sicuramente bravissimo a giocare al pallone, ma davvero poco apprezzabile per mille cose personali diventate pubbliche, piuttosto che l’addio a tante donne maltrattate, violentate, abusate. Oggi non sono la notizia più importante di questo paese, nonostante questa mattina ne abbia perse altre due. Non so davvero che pensare”. Un post che fa discutere e costa caro alla cantante, travolta dalle critiche. Ma è proprio rispondendo a uno dei tanti follower indignati, che la Pausini precisa: “Mi spiace ma non ho fatto le dichiarazioni che sto leggendo in giro”. Mistero.

Sotto la risposta di Laura Pausini a una follower

laura pausini post-2

La replica di Fiorella Mannoia: “Basta con questa becera polemica”

Un’altra signora della musica italiana, Fiorella Mannoia, pur non indirizzandosi direttamente alla collega, posta quella che suona come una piccata replica: “Se Michael Jackson fosse morto ieri sarebbe successa la stessa cosa. Quando se ne vanno uomini così amati nel mondo intero è logico che succeda questo. Non ha scelto lui di morire nella giornata mondiale contro il femminicidio. Anche basta con questa polemica becera”.

Fonte : Today