Covid,a vaccino Oxford serve più studio

18.39
Servono studi supplementari per il vaccino candidato contro il Covid-19, dell’università Oxford e Irbm di Pomezia.
Lo ha ammesso oggi in un’intervista a Bloomberg, il numero uno della società farmaceutica produttrice Astrazeneca, Pascal Soriot, a pochi giorni dalla pubblicazione dei primi risultati sulla sperimentazione che indicavano un’efficacia del prototipo compresa tra 62 e 90%, a seconda dei tipi di dosaggio (70% medio). Quei risultati erano stati oggetto di richiesta di chiarimenti e dubbi della comunità scientifica.
Fonte : Televideo