Gasperini dopo Liverpool-Atalanta: “Contento per Ilicic, che soddisfazione qui ad Anfield”

L’allenatore dell’Atalanta ha commentato il successo ad Anfield su Sky Sport: “È una grande soddisfazione e un risultato fondamentale, abbiamo giocato bene e meritato la vittoria. Ci siamo espressi meglio dell’andata”

LIVERPOOL-ATALANTA 0-2, GOL E HIGHLIGHTS

L’Atalanta riscatta la sconfitta dell’andata, trovando un’incredibile vittoria ad Anfield. Le reti di Ilicic e Gosens hanno riequilibrato le gerarchie del girone, con i bergamaschi che si rilancia in classifica. Un vero orgoglio, per la squadra di Gian Piero Gasperini. “A Genova mi ricordavano sempre la vittoria nel 1992. Non c’era il pubblico, ma vincere qui contro una squadra di questo valore è una grandissima soddisfazione, oltre che un risultato fondamentale per la nostra corsa in Champions. Bisognerà vedere come arriveremo con l’Ajax, sapevamo che ci saremmo giocati tutto ad Amsterdam alla fine. Però al momento siamo aritmeticamente in Europa League. Peccato non aver vissuto tutto questo con i tifosi” ha commentato a caldo l’allenatore, intervistato da Sky Sport. 

Gasperini: “Ci siamo espressi meglio”

Il risultato è stato legittimato da una prestazione memorabile: “Abbiamo fatto una grande partita, riuscendo ad esprimere al meglio i nostri concetti. Loro rispetto all’andata hanno cambiato dei giocatori ma poi hanno messo tutti i big. A differenza dell’andata abbiamo fatto una partita migliore, recuperando elementi importanti. Abbiamo giocato bene da un punto di vista tecnico e abbiamo meritato la vittoria”. Menzione speciale per Josip Ilicic, tornato al gol dopo momenti difficili: “Sono contento per lui, era fondamentale per recuperare fiducia in sé stesso. Il suo percorso di crescita è ultimato, è definitivamente recuperato”. Infine, il pensiero per Maradona. “Ho avuto la fortuna di viverlo da avversario nel Napoli e non lo si può dimenticare. La vittoria di stasera però è solo per noi e per ciò che stiamo continuando a vivere in questa competizione” ha concluso Gasperini.

Fonte : Sky Sport