Atalanta, le combinazioni per la qualificazione agli ottavi di Champions League

Il successo contro il Liverpool riporta l’Atalanta in una posizione ‘di forza’ in vista delle ultime due gare per il passaggio agli ottavi. L’Ajax che è a quota 7 come i bergamaschi dovrà affrontare prima l’insidiosa trasferta di Anfield contro i Reds non ancora certi della qualificazione e poi lo scontro diretto contro la formazione di Gasperini. Ecco i risultati che qualificherebbero l’Atalanta

LIVERPOOL-ATALANTA 0-2, GOL E HIGHLIGHTS

Un’impresa da leggenda ad Anfield dopo le cinque scoppole rimediate al Gewiss Stadium e l’Atalanta torna a sperare in maniera molto concreta nella qualificazione agli ottavi di Champions League. Il 2-0 sul Liverpool consente alla squadra di Gasperini di restare agganciata all’Ajax a quota 7 punti e non permette al Liverpool di di guadagnarsi in anticipo il passaggio del turno. Dettaglio non trascurabile dal momento che i Reds con soli due punti di vantaggio su Ajax e Atalanta non potranno distrarsi. A partire dalla sfida del prossimo turno con i Lancieri in programma proprio ad Anfield e dal pronostico sbilanciato in favore degli inglesi. Ed è questo a cui guarda l’Atalanta che dovrà vedersela, invece, con l’ormai eliminato Midtjylland prima della sfida decisiva di Amsterdam contro l’Ajax. Tenuto conto di queste considerazioni, l’Atalanta si qualsifica se:

  • Vince entrambe le ultime due gare (con Midtjylland e Ajax)
  • Batte il Midtjylland e pareggia con l’Ajax a patto che gli olandesi non vincano a Liverpool nel prossimo turno
  • Pareggia con il Midtjylland e batte in ogni caso l’Ajax all’ultima giornata
  • Perde con il Midtjylland e batte in ogni caso l’Ajax all’ultima giornata (passerebbe per scontro diretto a favore)

Fonte : Sky Sport