Borghesiana, strade dissestate. I residenti: “Con la pioggia l’incrocio diventa un lago impraticabile anche a piedi”

Buche, manto stradale dissestato. Le strade di Borghesiana, quelle lontane dalla piazza centrale del quartiere, sono martoriate e nelle giornate di pioggia diventano veri e propri laghi. Uno spazio, in particolare, mette a rischio la viabilità nella zona di Biancavilla, dove l’incrocio di via Realmonte con via Mezzoiuso attende interventi urbanistici di riqualificazione. Non solo, in via di Borghesiana anche l’ampliamento delle stazioni radio base preoccupa i cittadini. Due le interrogazioni presentate da Dario Nanni (Misto) all’assessore ai lavori pubblici.

“Nelle giornate di pioggia queste strade diventano impraticabili – ha spiegato Benedetto Di Mugno, residente della zona fin dagli anni ’70 – La manutenzione è praticamente inesistente e chi abita nelle case a ridosso dell’incrocio, quando si verificano allagamenti non può uscire neppure di casa”. I lavori realizzati fino ad ora sono stati conseguenza degli scavi per i sottoservizi. “Potrebbe essere un posto più vivibile se qualcuno intervenisse” ha concluso Di Mugno.

Sul tavolo dell’assessorato ai lavori pubblici del sesto municipio sono arrivate due interrogazioni: “Ho chiesto di capire cosa stia avvenendo in via di Borghesiana (altezza 330) in merito a installazioni di stazioni radio base e soprattutto capire a che punto è il collegamento mediante via Mezzoiuso tra via Siculiana e via di Borghesiana” ha commentato Nanni. Infine: “E’ necessario intervenire subito sulla pavimentazione di via Mezzoiuso, è praticamente impercorribile”.

via-mezzoiuso-01-2

Fonte : Roma Today