De Ligt fa l’intervista in italiano, Cambiasso si complimenta: “Rispetti il paese che ti ospita”

La Juventus è una delle quattro squadre che si è già qualificata per gli ottavi di finale di Champions League, le altre sono il Chelsea, il Siviglia e il Barcellona. Hanno sofferto più del dovuto ma sono riusciti a vincere i bianconeri, che hanno piegato il Ferencvaros con i gol di Cristiano Ronaldo e Morata (a segno al 92′). Dopo la partita sono piovute delle critiche ai bianconeri che non hanno brillato. Nel dopo partita, su Sky, Capello non è stato tenero nei confronti di Arthur. Oltre al tecnico Pirlo, davanti ai microfoni si è presentato anche de Ligt che senza mezzi termini ha detto che la Juventus può e deve fare meglio, anche se la serata alla fine è positiva considerando vittoria e qualificazione agli ottavi.

Cambiasso elogia de Ligt

Al termine dell’intervista l’ex centrocampista dell’Inter Esteban Cambiasso, uno dei talent di Sky, si è voluto complimentare con il fortissimo difensore per il suo italiano. In effetti de Ligt parla in modo perfetto, chi lo aveva sentito dopo il vittorioso match con il Cagliari l’aveva già scoperto. Cambiasso gli ha detto: “Bravo, complimenti per il tuo italiano. Rispetti il paese che ti ospita”. Applausi dunque per l’ex dell’Ajax, ma contestualmente anche una critica per quei calciatori (come Cristiano Ronaldo) che giocano in Serie A da tanti anni ma che ancora non si esprimono in italiano.

Pirlo, de Ligt è un capitano

Rientrato sabato scorso dopo oltre tre mesi di stop de Ligt è stato uno dei migliori anche in Champions League. Pirlo lo ha applaudito e gli ha fatto una grande investitura dicendo che nonostante la giovanissima età si comporta da capitano vero:

De Ligt per noi è un ritorno importante, si tratta praticamente di un capitano a 20 anni. Lo aspettavamo da tempo. Ci permette di essere più aggressivi e tiene la squadra corta.

Fonte : Fanpage