Stocard inaugura in Italia il servizio di pagamento direttamente in app

Ecco Stocard Pay: anche nel nostro Paese sarà possibile fare acquisti con il proprio smartphone sfruttando il portafoglio digitale dell’app utilizzata da 8,5 milioni di persone in Europa

Stocard, l’app che funziona come un portafoglio digitale tra le più utilizzate in Europa, inaugura il servizio di pagamento Stocard Pay in Italia ed in altri tre paesi del continente come Francia, Germania e Paesi Bassi. Il servizio di pagamento è già attivo nel Regno Unito da giugno. Stocard Pay arricchisce l’esperienza di acquisto end-to-end offerta dall’applicazione. Sono oltre 50 milioni le persone che utilizzano Stocard nei loro acquisti quotidiani per gestire le carte fedeltà e ricevere buoni sconto e offerte dai loro marchi preferiti direttamente, per un totale di quasi 1,7 miliardi di operazioni Pos all’anno. Adesso sarà possibile pagare direttamente con l’acquisto end-to-end. La funzione è attiva sia su smartphone Android che su iPhone, dov’è compatibile anche con Apple Wallet.

Una carta virtuale sullo smartphone

Black Friday 2020, le migliori 10 offerte su smartphone e accessori

Con Stocard Pay, i possessori dell’app riceveranno una Mastercard virtuale direttamente sullo

L’interfaccia dell’app Stocard – Stocard

Risparmio sui tassi di cambio all’estero

Oltre ai pagamenti mobile nei punti vendita, Stocard Pay consente di effettuare transazioni online attraverso l’utilizzo della carta Stocard. Inoltre sempre tramite app è possibile effettuare pagamenti in tutto il mondo in qualsiasi valuta, offrendo così ai propri utenti un notevole risparmio sulle commissioni di cambio. “Il lancio di Stocard Pay in altri quattro mercati europei rappresenta un passo importante per Stocard, per avvicinare il futuro del settore bancario ai nostri oltre 50 milioni di utenti. Con l’integrazione tra portafoglio e smartphone, il digital wallet sta diventando sempre più centrale nelle nostre vite per tutto ciò che riguarda il denaro, gli acquisti e i servizi bancari. Il futuro del mondo creditizio sarà ben diverso da quello attuale. La combinazione di acquisti, pagamenti e servizi finanziari nel portafoglio digitale a cui stiamo assistendo in Asia avverrà probabilmente anche in Europa”. Ha dichiarato il Ceo e fondatore dell’applicazione Björn Goß.

Fonte : Sky Tg24