Tor Bella Monaca, crolla un albero sulla pista ciclabile

E’ crollato un albero sulla pista ciclabile lo scorso sabato, da allora nessun intervento. Siamo a Tor Bella Monaca, in via dell’Archeologia dov’è ubicata la pista ciclabile del quartiere che parte da largo Mengaroni. I residenti sempre più preoccupati chiedono interventi risolutivi, compresa l’illuminazione pubblica. La Lega intanto denuncia: “Il Comune si svegli”.

È successo ancora. Già perché pochi mesi fa un altro albero si è abbattuto sempre nello spesso punto ma dal lato opposto, piegando addirittura la ringhiera della palazzina che si trova tutt’ora nelle stesse condizioni. “Segnaliamo ma senza ottenere risposte – ha spiegato un residente al nostro giornale – Questi alberi necessitano di manutenzione e fino a quando non sarà effettuata continueremo a vivere con la paura che succeda da un momento all’altro”. Non solo: “La pista ciclabile è un nervo scoperto per noi – ha aggiunto un altro residente – Ormai ci transitano i motorini ed è pericolo perché completamente al buio”.

Immediata la polemica della Lega che già nei giorni scorsi aveva denunciato lo stato di abbandono di una parte della pista ciclabile, verso largo Mengaroni. “Ecco come vengono manutenute le piste ciclabili tanto decantate dal M5s – ha commentato Emanuele Licopodio (Lega) – Crollano persino gli alberi mettendo a rischio l’incolumità di chi ci vive o chi ci transita. Basta chiacchierare, chi governa deve fare e anche in fretta prima che succeda l’irreparabile”. Abbiamo raggiunto Fabrizio Tassi, presidente della commissione ambiente del sesto Municipio che ha spiegato: “Deve intervenire il centro emergenza verde del dipartimento, segnaleremo”.

Fonte : Roma Today