Wonder Woman 1984, Lynda Carter mostra tutto il suo supporto per il film: “Non vedo l’ora”

Solo qualche giorno fa è stato comunicato che Wonder Woman 1984 uscirà sia al cinema che in streaming su HBO Max (lì dove il servizio è disponibile), un metodo di cui scopriremo solo con il tempo l’efficacia. Intanto, il cast sostiene la decisione di Warner Bros. e così fa anche l’ex Wonder Woman Lynda Carter.

La strategia ibrida adottata da Warner Bros. in pratica è questa: negli Stati Uniti, a partire dal giorno di Natale, Wonder Woman 1984 verrà distribuito nelle sale là dove i cinema sono aperti, e in streaming su HBO Max, gratis per tutti gli abbonati, anche se solo per la durata di un mese. A livello internazionale, invece, il film arriverà nelle sale (nei paesi in cui sono aperte) una settimana prima.

Mentre non è ancora chiaro come funzionerà laddove non si può usufruire delle sale cinematografiche (vedremo cosa sarà deciso per l’Italia per allora, sia più in generale dal nostro governo che nello specifico dalla casa di distribuzione della pellicola), negli USA ci si prepara al grande arrivo.

E se Patty Jenkins e Gal Gadot, assieme al resto del cast, hanno già mostrato il proprio supporto sui social, c’è un’altra eroina che fa il tifo per il film: la Diana Prince dell’iconica serie tv anni ’70 Lynda Carter.

Patty, Gal, e tutto il cast e la crew di #WW84: avete lavorato così duramente per dar vita alla magia di Wonder Woman. Sono davvero contenta di sentire che presto potremo tutti goderci il prossimo capitolo delle avventure di Diana! Vi voglio bene!” scrive infatti l’attrice su Instagram.

E considerati i numerosi rinvii che Wonder Woman 1984 ha subito finora, come non essere d’accordo?

Fonte : Everyeye