Discoteche Sardegna, polizia in Regione

11.30
La Squadra mobile ha acquisito nella presidenza della Regione Sardegna i documenti per ricostruire l’iter che ha portato il presidente Solinas a firmare l’ordinanza dell’11 agosto scorso sulla riapertura delle discoteche, pur con le restrizioni anti-Covid. La Procura di Cagliari ipotizza anche il reato di epidemia colposa.
L’indagine è stata avviata dopo il servizio di Report, in cui consiglieri regionali della maggioranza raccontavano di pressioni esercitate da alcuni proprietari di noti locali dell’Isola.
Fonte : Televideo