Tutti i nuovi Mac con processore Silicon

Appe ha svelato i nuovi MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini con il suo chip proprietario, ecco i prezzi per l’Italia

(Foto: Apple)

È andata in scena l’ultima presentazione Apple dell’anno dal titolo “One More Thing” ossia “Ancora una cosa” che ha tolto finalmente i veli dalla nuova generazione di Macbook Air e Pro con processore proprietario Apple Silicon basato su architettura Arm. Anche il nuovo Mac Mini è mosso dallo stesso chip.

Il nuovo System On Chip si chiama Apple M1 ed è costruito con processo produttivo a 5 nanometri come A14 Bionic dei nuovi iPhone 12, neural engine a 16 core, accoglie 16 miliardi di transistor ed è in grado di supportare cpu e gpu (quest’ultima fino a 2,6 teraflop di potenza) fino a 8 core.

MacBook Air con Apple Silicon

(Foto: Apple)

La nuova generazione è 3,5 volte più veloce della precedente per quanto riguarda i processori e 5 volte per la scheda grafica, raddoppia anche la rapidità degli ssd. Lo schermo è da 13,3 pollici ips retroilluminato led, la ram è da 8 o 16 gb, la memoria interna da 256 o 512 gb e sale fino a 2 tb. La batteria dura fino a 15 ore in navigazione con wi-fi il cui modulo è di tipo 6 802.11 a/b/g/n/ac.

Ci sono il sensore TouchId, videocamera FaceId hd, altoparlanti stereeo con supporto Dolby Atmos, profilo colore dci-p3 e la ricarica avviene tramite alimentatore usb type-c da 30 watt, che è incluso a differenza dei nuovi iPhone.

I prezzi italiani sono di 1159 euro per la versione da 256 gb con gpu 7 core e 8 gb ram e di 1429 euro per quella da 512 gb, gpu 8 core e 8 gb ram. Le consegne partono dal 17 novembre nei colori grigio siderale, argento e oro.

MacBook Pro con Apple Silicon

(Foto: Apple)

Notevole il salto di performance su MacBook Pro la cui autonomia si spinge fino a 17 ore in navigazione wi-fi e le prestazioni si moltiplicano otto volte rispetto al precedente MacBook Pro 13 per quanto riguarda il processore e cinque per la scheda grafica. Apple ha raccontato di come questo computer possa riprodurre video 8k ProRes in Resolve senza saltare nemmeno un frame. A differenza del nuovo Air, qui c’è la dissipazione attiva del calore attraverso ventole, mentre il resto delle caratteristiche è condiviso.

I prezzi sono di 1479 euro per la versione da 256 gb, gpu 8 core e 8 gb ram e di 1709 euro per quella da 512 gb, gpu 8 core e 8 gb ram. Le consegne partono dal 17 novembre nei colori grigio siderale e argento.

Mac Mini con Apple Silicon

mac mini m1(Foto: Apple)

Il nuovo Mac Mini con processore M1 supporta monitor fino a 6k e 60 Hz via thunderbolt, include 8 gb di memoria interna , jack audio da 3,5 mm, speaker e pesa 1,2 kg. Ci sono due porte Thunderbolt/usb 4 per DisplayPort, Thunderbolt 3 fino a 40 gbps, usb 3.1 fino a 10 gbps, periferiche Thunderbolt 2, hdmi, dvi, vga con adattatori che sono venduti separatamente. I prezzi italiani sono di 819 euro per la versione 256 gb e 1049 euro per quella 512 gb.

Fonte : Wired