Elizabeth Olsen da WandaVision a Doctor Strange 2, Kevin Feige: non ci saranno spoiler

Per via dei numerosi slittamenti causati dalla pandemia, la serie tv WandaVision per Disney+ si è ritrovata con oneri e onori di dover aprire la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, nonostante inizialmente dovesse arrivare dopo Black Widow, Gli Eterni e >Falcon & The Winter Soldier.

Entertainment Weekly, che ha potuto pubblicare una storia in esclusiva dedicata all’attesa serie Marvel Studios, non ha potuto svelare la tanto attesa data di uscita, che rimane ad un generico inverno 2020 (ma si vocifera anche gennaio 2021), ma ha fornito tanti nuovi dettagli per lo show con Paul Bettany ed Elizabeth Olsen. Nella sezione tv di Everyeye trovate tutti gli approfondimenti, ma qui in cinema vogliamo concentrarci sulle nuove informazioni relative a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, l’atteso sequel con Benedict Cumberbatch.

Come si legge nella nota rivista losangelina, infatti: “WandaVision, osserva Kevin Feige, preparerà direttamente il terreno per il film del 2022 Doctor Strange in the Multiverse of Madness, con la Scarlet Witch di Elizabeth Olsen che interpreterà un ruolo chiave al fianco dello stregone di Benedict Cumberbatch. Con la pandemia che mescola le date di uscita, la Marvel sta anche prestando particolare attenzione per garantire che il nuovo calendario non rovini la continuità della storia. Ma per ora, il presidente dei Marvel Studios spera solo che i fan si sintonizzeranno con l’illusione da commedia suburbana di WandaVision: ‘Se avete visto tutti e 23 i film che abbiamo realizzato finora e non vedete l’ora di saperne di più sulla Fase 4, ci saranno tantissime ricompense ad aspettarvi’“.

Insomma a quanto pare Kevin Feige si è assicurato che il nuovo calendario non rovini la sorpresa ai fan di vecchia data dei Marvel Studios, e WandaVision non conterrà spoiler per i film e le serie tv che sono state superate in fase di produzione e/o uscita.

Nel frattempo vi ricordiamo che le riprese di Doctor Strange 2 inizieranno questo novembre, non appena Benedict Cumberbatch avrà terminato il proprio lavoro su Spider-Man 3.

Fonte : Everyeye