WandaVision, tutto quello che c’è da sapere sulla serie tv Marvel

La miniserie ambientata nel Marvel Cinematic Universe, ma con i toni della sitcom classica, sta per debuttare: dal cast alla trama, passando per gli interpreti, ecco i punti chiave sull’attesissimo show

Tra le serie tv più attese del momento, soprattutto fra gli amanti dei supereroi, figura senza dubbio WandaVision, miniserie parte del Marvel Cinematic Universe creata da Jac Schaeffer, in arrivo su Disney+ a dicembre (anche se in merito all’esatta data di rilascio non ci sono ancora conferme ufficiali). Ecco tutto quello che c’è da sapere in proposito.

10 cose da sapere su WandaVision

E’ online il trailer di WandaVision, la nuova serie Marvel

1.    WandaVision è un progetto particolare perché mescola le classiche sitcom americane con gli avvenimenti e le dinamiche del Marvel Cinematic Universe. Per rendere l’idea, un po’ come se fosse un mix fra gli Avengers e Genitori in blue jeans.

2.    I protagonisti di WandaVision sono Visione e Wanda Maximoff alias Scarlet Witch, personaggi del MCU apparsi in numerosi film della saga di casa Marvel.

3.    La serie tv si svolge dopo gli eventi apocalittici narrati in Avengers: Endgame. Archiviato il pericolo Thanos, Visione e Wanda vanno a stare nella loro casa della suburbia dove trascorrere la tranquilla vita che hanno sempre sognato. Ma ben presto cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

4.    Gli attori protagonisti di WandaVision sono Elizabeth Olsen e Paul Bettany, che ritornano così nei rispettivi ruoli di Wanda Maximoff e Visione.

5.    Visione è un androide creato in Avengers: Age of Ultron da Tony Stark e Bruce Banner utilizzando l’intelligenza artificiale J.A.R.V.I.S. e un corpo artificiale creato dallo stesso Ultron usando una Gemma della Mente. Questo nuovo essere, al contempo potentissimo e ingenuo, aiuterà gli Avengers a sconfiggere il loro nemico.

7.    Al fianco di Olsen e Bettany troviamo Kat Dennings, già nota ai fan del MCU come interprete di Darcy Lewis, Randall Park (Ant-Man and the Wasp) nei panni di Jimmy Woo, Teyonah Paris in quelli di Monica Rambeau e Kathryn Hahn nella parte della “vicina di casa”.

8.    Come molte produzioni di questo periodo, anche WandaVision ha subito dei rallentamenti a causa della pandemia da Covid-19 (9.    Con i sei episodi di WandaVision si inaugura ufficialmente la Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe, che comprenderà pellicole come 10.    Le musiche originali per la serie tv sono di Christophe Beck, che aveva già composto le colonne sonore di Ant-Man e Ant-Man and the Wasp.

Fonte : Sky Tg24