Top Gun: Maverick, Tom Cruise e Jon Hamm se le daranno nel film?

Top Gun: Maverick dopo essere stato annunciato per quest’anno è stato posticipato all’estate prossima, quindi le indiscrezioni sui nuovi personaggi della storia continuano ad arrivare dai diretti interessati. Tra questi c’è anche Jon Hamm che ha anche anticipato come il suo personaggio e quello di Tom Cruise interagiranno nella storia…

Nonostante il personaggio di Maverick, ancora una volta interpretato da Cruise a distanza di 34 anni dal cult Top Gun di Tony Scott, e la new entry di Jon Hamm pare non andranno d’accordo nel prossimo film in arrivo nelle sale, sembra che il rapporto sul set tra i due attori sia stato molto felice. Lo ha confermato lo stesso Hamm nel corso di un’intervista concessa a Men’s Journal.

Parlando del suo personaggio nel film, la star di Mad Men ha infatti affermato: “Ha molta autorità e tanta responsabilità e quando la cosa entra in conflitto con Maverick, c’è un po’ di attrito, come si può immaginare. E io alimento quell’attrito“. Parlando quindi del rapporto sul set con Cruise, Hamm ha continuato: “Su Tom devo dire che è una star del cinema al 100% e un leader al 100%. Con Mad Men ho capito che se la persona in cima alla catena alimentare si comporta in un certo modo, tutti gli altri faranno lo stesso. Tom è sempre pronto, sempre preparato. Sempre puntuale. Ha 900 cose in ballo di cui hai alcuna idea, ma non si riflette mai sul suo lavoro quotidiano“.

Hamm ha anche recentemente raccontato il suo primo giorno di set in Maverick con Tom Cruise: “Il mio primo giorno sul set ho detto a Tom: ‘Questa cosa per te deve essere surreale. 30 anni dopo sei letteralmente nello stesso hangar. In un costume quasi uguale. Com’è la sensazione?’ E lui mi ha risposto: ‘Amico, è qualcosa di irreale. Quanto è figo?’“.

Top Gun: Maverick è stato posticipato al 2 luglio 2021.

Fonte : Everyeye