Coronavirus Roma, reggono le terapie intensive: nel Lazio 237 posti occupati

I posti letto occupati al momento nelle terapie intensive degli ospedali di Roma e del Lazio (237 pazienti Covid sono gravi), non preoccupa la Regione con l’assessore alla sanità Alessio D’Amato che nella giornata di domenica ha sottolineato come la situazione sia “al di sotto dell’allerta nazionale” e che il tasso di incidenza di occupazione delle terapie intensive per 100 mila abitanti nell’ultima settimana è pari a 232

Nel frattempo resta costante l’aumento di casi a Roma: sono 1.195 i contagiati contro i 1.170 di sabato (+25 nelle ultime 24 ore). In calo il numero dei positivi nel Lazio: sono 2.489 a fronte dei 2.618 (-129 rispetto al 7 novembre), su oltre 24mila tamponi effettuati (-6.178).

Diminuiscono di 11 unità i decessi: sono 16 nelle ultime 24 ore. In calo anche i guariti : sono 131 contro i 239 di sabato (-108 rispetto al 7 novembre). Aumenta il rapporto tra i casi positivi e i tamponi effettuati : è pari al 10% (sabato era all’8,5%). Mentre il valore Rt è 1,3.

Nella giornata di oggi, invece, l’Unità di Crisi Covid-19 ha reso sono che sono state già somministrate 777 mila vaccinazioni anti influenzali di cui: 713 mila da parte dei medici di medicina generale, 33 mila da parte dei pediatri di libera scelta e 31 mila nei centri vaccinali delle Asl della Regione lazio.

8 novembre-2

Made with Flourish
Made with Flourish

Spallanzani, 259 ricoverati, finora 1120 dimessi

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 259 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2. Di questi, 41 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 1.120. È quanto emerge dal bollettino di oggi dell’istituto.

Nel Lazio 51.378 i casi positivi

Superano quota 51mila i casi positivi nel Lazio nelle ultime 24 ore (dato aggiornato a domenica): sono, infatti, 51.378 i positivi contro i 49.036 di sabato. L’incremento è, quindi, di oltre duemila unità nelle ultime 24 ore, ovvero 2.342. Aumentano di 67 unità i ricoverati: sono 2.686 contro i 2.619 di sabato. Stazionario il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 237. 

Mentre, sempre rispetto al 7 novembre , sono 1.413 le persone decedute (+ 16 morti nelle ultime 24 ore). Superano quota 13mila i guariti: sono infatti 13.023 contro i 12.892 del giorno precedente. L’incremento è quindi di 131 unità. Il totale dei casi esaminati superano quota 65mila: sono 65.814 63.325 (+2.489).

Da domani screening test per avvocati

Da domani riprenderanno le attività di screening per rilevare l’eventuale infezione da Covid nell’ambito del progetto “Ripartiamo in Sicurezza” dell’Ordine degli Avvocati di Roma. L’iniziativa, avviata nel mese di luglio, è svolta in cooperazione con Cassa Forense e grazie al personale infermieristico e medico della Fondazione Policlinico A. Gemelli.

Polizia locale Roma Capitale potenzia la vigilanza

La Polizia Locale di Roma ha potenziato la vigilanza sul territorio capitolino: i controlli sono stati intensificati dal centro alle periferie e sono scattate sanzioni e chiusure nei confronti di alcune attività commerciali per mancato rispetto delle norme anti contagio.

Fonte : Roma Today