James Gunn riceve una Xbox omaggio: “Niente console war, mi basta la rivalità Marvel/Dc”

Anche se le riprese di The Suicide Squad sono terminate, non significa che James Gunn possa rilassarsi considerando tutti i progetti di cui è a capo. La tentazione di darsi malato e giocare con la sua nuova Xbox Series X personalizzata però dev’essere grande…

Xbox mi ha appena inviato questa Series X gratis. Stanno ovviamente tentando di distrarmi durante il periodo con più impegni della mia vita, dato che sto lavorando ai miei due film e alla mia serie TV (come se le elezioni di questa settimana non mi avessero già distratto abbastanza!). Comunque ho appena iniziato due settimane di quarantena qui in Canada, prima di cominciare la produzione di Peacemaker, quindi forse riuscirò a infilarci qualche sessione di gioco”, scrive su Instagram il regista.

Possiamo dire addio per sempre allo spin-off di The Suicide Squad e a I Guardiani della Galassia Vol.3, ora che Gunn ha ricevuto la sua console next gen? Speriamo che resti ligio al dovere, anche se nel post si professa un grande amante delle varie Xbox sin dall’inizio.

Dopo aver precisato che non si tratta assolutamente di una pubblicità all’azienda, ci ha tenuto anche a specificare: “Per favore non iniziate con quello schifo di guerra tra Xbox e PlayStation nei commenti. Potete apprezzarle entrambe, altrimenti chi se ne importa. Non credete che ne abbia già abbastanza di quel tipo di rivalità lavorando sia con Marvel sia con DC?“.

Avvertiti, dunque: niente console war in casa Gunn, e del resto non potevamo aspettarci un atteggiamento diverso da chi lavora senza problemi sotto due bandiere diverse. C’è spazio per tutti e, anzi, Gunn ha rassicurato i fan affermando che Guardiani della Galassia non subirà ritardi a causa di Peacemaker.

Fonte : Everyeye