…Continuavano a chiamarlo Trinità: ecco un’incredibile curiosità sul film con Terence Hill

Questa sera va in onda su Rete 4 …Continuavano a chiamarlo Trinità, il film del 1971 diretto da E.B. Clucher, e con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill. Si tratta del sequel di Lo chiamavano Trinità e, abbiamo in serbo per voi un’incredibile curiosità su questa pellicola.

Una delle scene più famose è sicuramente quella della sfida a Poker a cui Terence Hill si presenta con una maglia particolarmente rovinata. Ma questo indumento ha una particolarità, ha la manica destra lunga e quella sinistra più corta ma, nel corso della partita notiamo che le maniche risultano essere invertite. Quando il personaggio di Trinità compie le sue magie con le carte, quella destra è la manica corta, mentre la sinistra è quella lunga.

Questo ci fa capire che in sostanza un’altra persona sta indossando quella maglia e non Terence Hill. Nella scena della partita a Poker infatti, l’attore è stato sostituito da Tony Binarelli, un noto prestigiatore che si è prestato per le acrobazie con le carte.

Il famoso mago nel corso di un’intervista ha dichiarato: “Ho usato tutti i miei trucchi: ho spezzato con tre dita il mazzo, ho mischiato le carte con un gioco velocissimo, ho aperto con sole due dita a ventaglio tutto il mazzo. L’effetto è stato esilarante non solo per il pubblico, ma anche per noi della troupe: per girare quella sola sequenza abbiamo impiegato tre giorni interi. Infatti gli attori non riuscivano a trattenere le risate”.

In merito a Lo chiamavano Trinità, Terence Hill ha dichiarato di aver digiunato 36 ore per poter ingurgitare l’intera pentolona di fagioli.

Fonte : Everyeye