Maradona ricoverato a La Plata: escluso il coronavirus, non è grave. Le news

L’allenatore del Gimnasia La Plata accusava qualche problema fisico da diversi giorni. La debolezza e le difficoltà motorie hanno consigliato il ricovero. Sosterrà alcuni esami medici per avere un quadro più chiaro della situazione

CORONAVIRUS, NEWS E DATI IN TEMPO REALE

Diego Armando Maradona è stato ricoverato nel pomeriggio alla clinica Ipensa di La Plata, come scrivono i principali quotidiani on line in Argentina. La decisione è stata presa dopo alcuni problemi di salute accusati nel weekend, in particolare uno stato di debolezza che gli ha reso faticosi i movimenti di braccia e gambe. Non si tratta, dunque, di coronavirus, considerato anche che Maradona è risultato negativo all’ultimo tampone effettuato. L’ex campione argentino sosterrà una serie di analisi per avere un quadro clinico chiaro della situazione. Si attende, in ogni caso, una dichiarazione ufficiale del medico personale di Maradona, il dottor Leopoldo Luque.

L’omaggio per i 60 anni

I primi segnali di un malessere erano sopraggiunti venerdì, quando, prima della partita del suo Gimnasia La Plata col Patronato Parana, aveva ricevuto un omaggio per i 60 anni appena compiuti. In quell’occasione, Maradona aveva ricevuto una targa dal presidente del suo club, Gabriel Pellegrino, dal presidente della lega Marcelo Tinelli e dal presidente federale Claudio Tapia, ma poi era apparso visibilmente debilitato, aveva difficoltà a muovere il braccio sinistro ed è stato costretto a ricevere aiuto per camminare. Nel pomeriggio argentino di oggi, poi, la decisione presa di concerto insieme ai suoi medici di farsi ricoverare, non in urgenza, per capire meglio quale potesse essere la causa del problema. 

Fonte : Sky Sport