Aurelio, il parco giochi sotto all’ex auditorium è una discarica

Cestini stracolmi, bottiglie sparse ovunque insieme a buste di plastica e cartacce. Così si presenta l’area giochi Pierluigi De Paola di via Albergotti, quella accanto adiacente al parco del Pineto, un tempo gioiello verde per famiglie e anziani del quartiere. 

L’area giochi dell’Aurelio nel degrado

“Lo era una volta, perché oggi, per colpa dell’amministrazione pentastellata che governa la città da cinque anni, quest’area è divenuta luogo di sbandati e balordi di ogni sorta nonché discarica a cielo aperto” – denunciano il consigliere regionale della Lega Daniele Giannini e il coordinatore leghista del XIII Municipio, Angelo Belli.

Il giardino all’ombra dell’ex Auditorium, quello andato in fiamme poco prima dell’inaugurazione e in attesa della riqualificazione decisa attraverso un percorso partecipativo, grida vendetta. “La manutenzione da parte del comune era pressochè a costo zero perché erano gli anziani del quartiere a occuparsi di tutto prima che venisse loro revocato l’incarico”. 

L’appello a Raggi: “Si occupi di decoro invece che solo di monopattini”

Da qui l’appello polemico alla sindaca Raggi. “Le chiediamo di occuparsi, in questi ultimi pochi mesi che le restano da sindaca di Roma, anche di ambiente e decoro e non solo di monopattini peraltro lasciati un po’ ovunque nelle vie e nelle piazze di Roma generando ulteriore degrado”.

albergotti area giochi

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

 

Fonte : Roma Today