J Balvin in concerto su Fortnite ad Halloween

Il celebre videogame si prepara all’ennesima edizione per la sua festa di Halloween e questa volta ha deciso di coinvolgere anche la star del reggaeton

L’evento annuale di Halloween di Fortnite è tornato e l’edizione di quest’anno sembra la più ambiziosa di sempre. Epic Games ha rivelato il ritorno di “Fortnitemares” e, come gli eventi passati, aggiungerà alcuni elementi spettrali all’isola battle royale. Dopo Anderson .Paak e Dominic Fike, sarà J Balvin ad esibirsi sul palco virtuale nella notte di Halloween. Lo spettacolo avrà luogo il 31 ottobre alle 21:00 e per l’occasione sarà presentata anche una nuova canzone dell’artista. Oltre all’evento live, ci saranno anche due repliche in programma il giorno successivo per chi non potrà collegarsi durante il concerto. Il nuovo singolo di J Balvin è “La Luz” e sarà presentato all’interno del gioco nella modalità Party Royale di Fortnite. “J Balvin ed Epic Games daranno vita a questa performance utilizzando l’innovativa tecnologia XR (cross reality) utilizzando pareti LED e tracciamento della telecamera”, ha annunciato un portavoce di Epic Games. “J Balvin si esibirà in un mondo completamente virtuale creato esclusivamente per questo evento”.

Una settimana per utilizzare il video del concerto di J Balvin

Chi è J Balvin, l’innovatore del genere reggaeton

Come per i precedenti eventi musicali, Epic Games ha anche negoziato le sfide di licenza degli YouTuber che desiderano trasmettere in streaming dal vivo e / o creare video dal concerto, inclusa la sua musica protetta da copyright. La soluzione sarà valida solo per le persone nel programma “Support-A-Creator” di Epic, il suo programma per gli influencer del gioco, che possono guadagnare tramite le commissioni quando i loro fan acquistano la valuta V-Bucks di Fortnite. “I creator del nostro programma Support-A-Creator possono trasmettere in streaming e condividere su YouTube dal 31 ottobre al 6 novembre senza rivendicazioni di copyright o demonetizzazione sui contenuti di Afterlife Party”, ha spiegato l’azienda. “Una volta trascorso questo periodo di sette giorni, ogni video verrà demonetizzato, ma non dovrebbero essere emessi avvertimenti o rimozioni. Se ricevi un reclamo per violazione del copyright prima che sia trascorso il periodo di sette giorni, fai ricorso contro il reclamo direttamente con i titolari dei diritti”.

L’album “Colores” e la collaborazione con Dua Lipa

In attesa di conoscere il nuovo singolo, J Balvin è riuscito a conquistare le classifiche internazionali anche nell’estate appena trascorsa grazie alla collaborazione con Dua Lipa (FOTO) per la canzone “Un Dia (One Day)”. Oltre 35 mila le copie vendute in Italia, mentre negli Stati Uniti sono cinque i dischi di platino conquistati. In precedenza J Balvin aveva pubblicato l’album “Colores” ricevendo due nomine ai Latin Grammy Awards del 2020 nelle categorie album dell’anno e miglior album urban. Il singolo Rojo invece è stato nominato nelle categorie: registrazione dell’anno, miglior canzone urban e miglior video musicale. Quattro i singoli estratti dal progetto discografico: “Blanco”, “Morado”, “Rojo” e “Amarillo”. 

Fonte : Sky Tg24