Leverkusen-Augsburg 3-1

Vittoria casalinga per il Bayer Leverkusen che batte l’Augsburg, nella match valevole per la quinta giornata della Bundesliga. La doppietta di Alario e la rete di Diaby permettono ai padroni di casa di imporsi per 3-1

Vittoria sul filo di lana per il Bayer Leverkusen che riesce a portare a casa i tre punti al termine di una partita davvero tirata. L’Augsburg ha disputato una buona partita, rientrando in partita dopo il primo svantaggio ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del Bayer Leverkusen. Gli spettatori presenti allo stadio avranno sicuramente apprezzato agonismo e ricerca del duello fisico. Sotto quest’ultimo aspetto è stata una sfida intensa che non ha tradito le attese. La prima svolta giugne al 16° minuto con la squadra di Peter Bosz che si porta avanti. La reazione dall’Augsburg si materializza grazie alla conclusione di Caligiuri che batte imparabilmente Lukás Hrádecky. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Moussa Diaby .

La rete di Alario al 16° ha portato il Bayer Leverkusen sul risultato di 1-0 alla fine del primo tempo. L’Augsburg ha pareggiato i conti nel secondo tempo (Caligiuri al 51°), ma il Bayer Leverkusen ha ripreso il vantaggio con Alario al 74°. Moussa Diaby ha chiuso lo score segnando la rete della sicurezza al 94° minuto.

A conferma del risultato finale, il Bayer Leverkusen ha dominato il possesso palla (66%), e ha effettuato più tiri (15-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell’avversario (611-255): si sono distinti Edmond Tapsoba (121), Sven Bender (108) e Daley Sinkgraven (63). Per gli ospiti, Felix Uduokhai è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Lucas Alario è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayer Leverkusen: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l’Augsburg è stato Daniel Caligiuri a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Bayer Leverkusen, il centrocampista Julian Baumgartlinger è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (6), non ne ha perso nessuno. Il centrocampista Caligiuri è stato invece il più efficace nelle fila dell’Augsburg con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (61%).

Bayer Leverkusen: L.Hrádecky, Sven Bender, Lars Bender (Cap.), E.Tapsoba, D.Sinkgraven, E.Palacios, N.Amiri, J.Baumgartlinger, L.Alario, L.Bailey, M.Diaby. All: Peter Bosz
A disposizione: F.Wirtz, A.Dragovic, Wendell, K.Bellarabi, K.Demirbay, T.Jedvaj, N.Lomb, J.Tah, M.Weiser.
Cambi: A.Dragovic <-> L.Bender (36′), F.Wirtz <-> E.Palacios (63′), K.Bellarabi <-> L.Alario (81′)

Augsburg: R.Gikiewicz, J.Gouweleeuw (Cap.), F.Uduokhai, R.Framberger, Iago, A.Hahn, R.Khedira, C.Gruezo, D.Caligiuri, M.Gregoritsch, F.Niederlechner. All: Heiko Herrlich
A disposizione: F.Jensen, T.Strobl, M.Suchy, M.Pedersen, M.Richter, T.Koubek, R.Oxford, R.Gumny, R.Vargas.
Cambi: R.Vargas <-> A.Hahn (45′), F.Jensen <-> M.Gregoritsch (45′), T.Strobl <-> F.Niederlechner (74′), R.Gumny <-> R.Framberger (81′)

Reti: 16′ (R) Alario (Bayer Leverkusen), 51′ Caligiuri (Augsburg), 74′ Alario (Bayer Leverkusen), 94′ Diaby (Bayer Leverkusen).
Ammonizioni: L.Alario, R.Framberger, R.Vargas

Stadio: BayArena
Arbitro: Sören Storks

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Fonte : Sky Sport