Senato Usa: sì Barrett a Corte suprema

22.08
Il Senato degli Stati Uniti, ‘controllato’ dai repubblicani, fa avanzare la conferma di Amy Coney Barrett alla Corte Suprema con un voto procedurale che mette fine all’ostruzionismo democratico e spiana la strada al voto finale, previsto per domani.
Barrett, 48 anni, è avvocato, giurista, nata a New Orleans. La sua filosofia giudiziaria assorbe i principi della ‘dottrina originalista’:”La Costituzione non va interpretata, ma applicata alla lettera”. Trump l’ha proposta per sostituire Ruth Bader Ginsburg.
Fonte : Televideo