Nicolas Cage star dalle mani bucate, ha sperperato un patrimonio di 150 milioni di dollari

Nicolas Cage che questa sera vedremo in onda su Rete 4 con Bangkok Dangerous, è una delle star più spendaccione di Hollywood. Pare infatti che in pochi anni sia riuscito a spendere oltre 150 milioni di dollari, finendo così in bancarotta per alcuni acquisti veramente molto particolari.

Oggi il patrimonio dell’attore sarebbe di appena (si fa per dire) 25 milioni di dollari e, per quanto riferito dal Daily Mail, Nicolas Cage sarebbe disposto ad accettare qualsiasi ruolo pur di rimpinguarlo. Nell’ultimo periodo poi a peggiorare ancora di più la sua situazione economica ci sarebbero stati anche i guai col fisco statunitense a cui la star dalle mani bucati dovrebbe una cifra pari a circa sei milioni di dollari.

Tra gli acquisti più folli possiamo citare una piramide di oltre metri a New Orleans e una serie incredibile di animali non di certo domestici tra cui rientrano due coccodrilli, uno squalo, un cobra alpino e un polpo. Come se non bastasse Nicolas Cage ha acquisito all’asta anche il cranio di un dinosauro, che è stato poi restituito alla Mongolia dove era stato trafugato diversi anni prima. Qualcuno dice che addirittura l’attore esponga in una delle sue case delle teste di pigmei quasi come se fossero trofei.

Gran parte del suo patrimonio sarebbe stato speso poi in abitazioni sparse per gli Stati Uniti ed auto. L’attore ne ospiterebbe ben 19 da collezione nel suo garage tra cui spicca certamente una Lamborghini Miura appartenuta allo scià di Persia Mohammad Reza Pahlavi.

Vi ricordiamo che proprio a Nicolas Cage va il merito di aver scovato una star del calibro di Johnny Depp e, al di là del suo essere un vero e proprio spendaccione, l’attore deve comunque considerarsi un benefattore. Di recente ha infatti rivelato di aver donato in beneficenza 20 mila dollari vinti alla roulette.

Fonte : Everyeye