[SPOILER] Borat 2, Sacha Baron Cohen spiega com’è stata girata quella scena con Rudy Giuliani

Come volevasi dimostrare, l’uscita di Borat 2 – Seguito di Film di Sacha Baron Cohen ha fatto immediatamente notizia e scalpore a causa della sua scorrettezza e della sua irriverenza, specie verso il finale, quando la figlia di Borat, Bakalova, si atteggia da giornalista per intervistare Rudy Giuliani in una stanza d’albergo.

In quella sequenza i due flirtano pesantemente tra di loro, e nel film il personaggio di Bakalova ha 15 anni, ma Giuliani all’interno del film la segue in una camera da letto mettendosi anche in una posizione compromettente. Poi irrompe Borat nella stanza prima che accada qualcosa di fisico, ma la cosa è risultata a molti abbastanza scioccante.

Parlando della scena a Good Morning America, Cohen ha confutato l’intervento di Giuliani di qualche ora fa, dove l’ex-sindaco di New York ha dichiarato che si stava solo infilando la camicia. Ma è lo stesso autore che dice che il giudizio va lasciato alle persone, rivelando:

Direi che se l’avvocato del Presidente ha trovato quello che ha fatto come un comportamento appropriato, allora solo il cielo sa cos’ha fatto con altre giornaliste donne in diverse camere d’albergo. Esorto tutti a guardare il film. È quello che è e che si vede. Ha fatto quello che ha fatto. La decisione sta al pubblico, ma per noi era abbastanza chiaro quello che stava per accadere“.

Poi aggiunge sui rischi corsi dalla Bakalova: “Ero molto preoccupato per lei. Avevamo costruito un nascondiglio nella stanza da cui monitoravamo tutto. È anche mia responsabilità come produttore assicurarmi che l’attore principale sia al sicuro“.

Vi lasciamo alla recensione di Borat 2 – Seguito di film.

Fonte : Everyeye