Jennifer Lawrence rivela: “Mi accusarono di aver finto la caduta agli Oscar”

Ospite alla scorsa puntata dell’Absolutely Not Podcast, Jennifer Lawrence ha raccontato della rivincita che si è presa con il giornalista Anderson Cooper dopo che quest’ultimo l’ha accusata di aver finto la caduta agli Oscar del 2013.

“Ero pronta, ero nervosa e anche molto superstiziosa. Non volevo rendermi conto che avevo la possibilità di vincere. Non mi ero preparata un discorso. Avevo tutto nella mia testa. Era molto, molto nervosa ma ero pronta” ha ricordato l’attrice sulla serata che l’ha vista trionfare nella categoria di miglior attrice protagonista per il suo ruolo ne Il lato positivo di David O’ Russell. “Tutta l’adrenalina sparisce e chiamano il mio nome, vado sotto shock… e poi sono caduta, e ho cancellato tutto dalla mia mente. Il mio cervello si è spento completamente. Ora posso guardare indietro a quel momento con grande affetto, ma sono stata sensibile per molto tempo all’argomento caduta.”

La Lawrence ha continuato svelando il confronto con il giornalista: “Inoltre, mi dispiace ma tre giorni dopo ho visto Anderson Cooper sulla CNN che diceva: ‘Beh, ovviamente ha simulato la caduta’, ed è stato devastante perché per me è stata un’umiliazione orribile. Non so se avrò mai l’opportunità di fare di nuovo un discorso del genere, perché non è stato bello non avere un discorso pronto. Ti dico una cosa, l’ho visto a natale e gli ho spiegato tutto. Un amico mi ha detto che mi stava uscendo una vena dagli occhi. Ma si è scusato. Penso che ora siamo buoni amici. Da parte mia è tutto a posto. Subito gli ho detto: ‘Hai mai provato a salire le scale con un abito da ballo? Allora come fai a saperlo?’ Lui si è scusato immediatamente e ha detto che non lo sapeva, e poi ha continuato con delle meravigliose scuse. Io ero tutta eccitata… probabilmente ha raccontato a tutti che sono stata una psicopatica.”

Apparsa l’anno scorso in X-Men: Dark Phoenix, lo ricordiamo, la Lawrence prossimamente reciterà al fianco di Leonardo di Caprio in Don’t Look Up, nuova commedia targata Netflix e diretta da Adam McKay.

Fonte : Everyeye