Justice League, David Ayer esulta per il ritorno del Joker di Jared Leto

Ne abbiamo dette e sentite di tutti i colori sul Joker di Jared Leto: la versione del personaggio vista in Suicide Squad andò sin dall’uscita del primo trailer incontro a critiche piuttosto pesanti, ulteriormente inaspritesi dopo le pessime recensioni del film. La Snyder Cut di Justice League, però, potrebbe offrirgli l’occasione per la rivalsa.

L’annuncio del ritorno del Joker di Jared Leto nella Snyder Cut ha mandato in subbuglio il fandom DC, tra chi sperava di non dover mai più incrociare il suo sguardo e chi, invece, pregava ormai da anni che gli venisse concessa una seconda possibilità.

Di questa seconda fazione fa sicuramente parte David Ayer: il regista di Suicide Squad non ha mai fatto mistero di essere tutt’oggi innamorato delle idee che tentò di esprimere con il suo film, sul quale a suo dire pesarono in maniera drammatica le modifiche apportate dalla produzione (dove abbiamo già sentito questa storia?)

La reintroduzione del personaggio nell’attesissimo film di Snyder è dunque un’ottima notizia per Ayer, che ha infatti festeggiato su Twitter commentando la novità con l’eloquente emoticon delle due mani alzate. La pensate anche voi come il regista di Suicide Squad? Diteci la vostra nei commenti! Secondo una teoria, intanto, la Snyder Cut potrebbe spiegare il passato di Joker e Batman.

Fonte : Everyeye