Rai Sport, Salini vuole la chiusura. Giornalisti in sciopero per 3 giorni

Rai Sport verso lo sciopero di tre giorni. Una iniziativa di mobilitazione, a quanto apprende l’Adnkronos, emersa dall’assemblea che si è tenuta ieri pomeriggio in videoconferenza nel rispetto delle regole anti-Covid e alla quale ha preso parte più della metà dei giornalisti ai quali molti altri hanno dato la propria delega. Nel corso della riunione è stata espressa forte preoccupazione per la proposta dell’ad Rai Salini di chiudere il canale. Una ipotesi, non confermata né smentita dall’amministratore delegato, ma che dai giornalisti di Rai Sport è stata letta come prodromica della chiusura della testata. Ecco perché al termine di un’assemblea durata circa quattro ore, alla quale ha preso parte anche l’esecutivo dell’Usigrai, è stato affidato il mandato di 3 giorni di sciopero è stato affidato al comitato di redazione che ora dovrà chiedere l’incontro all’Azienda.

Larga parte della redazione ha anche sottolineato le responsabilità del direttore per come sta guidando la testata e il fatto che non abbia chiarito se sostenere od opporsi al progetto di chiusura. Nel corso dell’assemblea i giornalisti della redazione, a fronte della occasione mancata di Champions League ed EuroCup di basket, hanno rimarcato come lo SPORT non sia fatto solo di grandi eventi, ma anche di altri Sport che trovano grandissimo spazio proprio su Rai Sport. A rischiare anche il canale di approfondimento Rai Storia che rientrerebbe nel progetto di rimodulazione con un accorpamento a Rai 5. 

Fonte : Affari Italiani